Assistenza alle fasce deboli, Anfass e Aspat scendono in piazza

Dal prossimo 2 dicembre le due associazioni svolgeranno una manifestazione di protesta permanente dinanzi la sede dell'Asl di Salerno

Il coordinamento regionale Anffas-Onlus e l'associazione Aspat Campania, di fronte alla mancanza di soluzioni rispetto alla sottostima del budget assegnato con DCA 90/14 per la macroarea socio-sanitaria e salute mentale da parte della Regione Campania, attesa la delibera 931/2014 sui tetti di spesa dell’Asl pubblicata lo scorso mese di ottobre e nonostante il coinvolgimento del Prefetto, che non ha sortito effetto, ha indetto per martedì 2 dicembre, a partire dalle ore 10, una forma di protesta permanente presso la sede dell’Asl in via Nizza a Salerno. Le due associazioni ricordano che la problematica nasce “da un mero errore di programmazione effettuato dalla Struttura Commissariale della Regione Campania e che l’ Asl Salerno, pur avendo consapevolezza dell’errore formale, ha comunque ritenuto opportuno deliberare, provocando un taglio netto di spesa sulle prestazioni socio-assistenziali rivolte a disabili e anziani. Preoccupati del protrarsi della criticità, hanno sollecitato più volte il dirigente dell’Asl di Salerno, anche nei recenti due incontri presso la Prefettura di Salerno a fare in modo che le U.V.I. autorizzassero la continuità dei trattamenti in corso. La richiesta, al momento, non è stata accolta”.

A partire dal 2 dicembre, dunque, i rappresentanti, gli operatori e i familiari delle strutture socio-sanitarie inizieranno una forma di protesta permanente fino alla risoluzione della problematica che, al momento, non consente alle medesime strutture di erogare le prestazioni sanitarie fino alla fine dell'anno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Striscia la Notizia a Salerno: pazienti oncologici rinunciano agli esami per il blocco delle convenzioni

  • Festa dell'Immacolata: non c'è il pienone in Campania, l'allarme dell'Abbac

  • La banda dell'Audi: è caccia ai ladri che svaligiano case di Salerno e provincia

  • Piazza della Libertà, i lavori saranno completati dalla "Rcm" di Rainone

  • “Si è spento serenamente”, ma l'uomo è vivo: Sarno tappezzata di "falsi" manifesti

  • Slitta, pista e renne al San Marzano Christmas Village: attrazioni per i bambini

Torna su
SalernoToday è in caricamento