menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spaccio di droga, scoperto il traffico da Scampia alla Piana del Sele: otto arresti

Smantellata un'associazione a delinquere finalizzata allo spaccio di eroina e cocaina

Smantellata un'associazione a delinquere finalizzata allo spaccio di eroina e cocaina. I militari del 2° Nucleo Operativo Battipaglia del Gruppo Guardia di Finanza di Eboli, coordinati dalla Procura della Repubblica di Salerno, Direzione distrettuale antimafia, nella persona del Sostituto Procuratore Vincenzo Senatore, hanno condotto una complessa ed articolata indagine di polizia giudiziaria, conclusasi con l’arresto in carcere di 8 persone. I provvedimenti cautelari, nell’ambito dell’operazione denominata "Slaves", sono stati emessi dal Gip del Tribunale di Salerno, Sergio De Luca, su richiesta della locale Direzione Distrettuale Antimafia. Con base operativa nella Piana del Sele, precisamente nel Comune di Battipaglia, il gruppo era riuscito  a crearsi un canale preferenziale per l'acquisto dello stupefacente dal mercato napoletano, nel quartiere di “Scampia”, attraverso la complicità di un noto pluripregiudicato del posto, il quale forniva quotidianamentela droga ai corrieri, che a loro volta la trasportavano a Battipaglia per la successiva vendita ai numerosi acquirenti dislocati a Battipaglia, Eboli, Capaccio, Valva, Colliano.

La fitta rete di distribuzione, inoltre, ha permesso all’organizzazione criminale di fornire lo stupefacente anche ad assuntori delle provincie di Potenza ed Avellino. "L'indagine, eseguita attraverso intercettazioni telefoniche, ambientali e servizi di osservazione e pedinamento sull'operatività degli arrestati, personaggi abituati ai frequenti interventi delle forze dell'ordine e per tale motivo particolarmente attrezzati ad eluderne i controlli, ha permesso di monitorare costantemente gli spostamenti degli arrestati verso “Scampia” ed individuare i numerosi acquirenti ai quali veniva distribuito giornalmente lo stupefacente", fanno sapere le fiamme gialle.

L'operazione -  E' iniziata con l'individuazione dei vari consumatori e il sequestro di non pochi quantitativi di “eroina” e “cocaina”. Poi, sono stati arrestati acquirenti dello stupefacente destinato al successivo spaccio e, infine, gli inquirenti hanno delineato un quadro preciso circa la composizione del sodalizio criminale, attraverso il quale si è potuto stabilire il ruolo di ciascuno di essi, distinguendo i “leader” dai “gregari”. Per tale operazione sono state impiegate anche 2 unità cinofile del Gruppo Guardia di Finanza di Salerno.

Gli arrestati- L. G.,  A. C., M. C., C.C. e F.C. di Battipaglia,  L. S.v alias “Cioccolato” di Scampia, R. C. di Agropoli e E. C. di Capaccio. Indagato per la stessa inchiesta, anche G.M. di Eboli indagato nella medesima inchiesta. Contestualmente all'esecuzione dei provvedimenti di cattura, sono state eseguite varie perquisizioni domiciliari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Punta Campanella: avvistato un esemplare di balena grigia

  • social

    Laureana Cilento, consiglieri donano fiori alle piazze del paese

  • social

    Lotto tecnico, continuano le vincite: ecco i nuovi numeri

Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento