Vede i carabinieri e nasconde la droga: arrestato 36enne a Sala Consilina

L'uomo è stato fermato dai militari dell'Arma durante un posto di blocco. Ora si trova agli arresti domiciliari

Un ragazzo di 36 anni è stato arrestato dai carabinieri a Sala Consilina con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il posto di blocco

I militari dell’Arma hanno perquisito un’automobile guidata dal giovane che, durante i controlli, ha tentato di disfarsi di una busta di plastica sostenendo che conteneva soltanto spazzatura. La pattuglia, dopo aver recuperato prontamente la busta, ha accertato che, invece, conteneva oltre 20 dosi di eroina, già pronti per la vendita al dettaglio,  e 400 euro in contanti. L’uomo è stato tratto in arresto e sottoposto agli arresti domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bimbo con la febbre: la mamma non aspetta il tampone e lo porta in ospedale, entrambi positivi

  • Incidente a Olevano: troppo gravi le ferite, muore 43enne

  • Covid-19: positivo anche un vigile collegato ai casi di Pontecagnano, sospetto di contagio a Cava

  • Violate norme anti Covid: la polizia chiude bar a Salerno

  • Travolte da un'auto su un muretto, amputata la gamba a Giulia: l'amica avvia una raccolta fondi

  • Covid-19: 5 nuovi contagi in Campania, oggi 2 positivi ad Eboli

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento