Scivola in casa e si rompe la milza: anziana elitrasportata al "Ruggi"

La donna è caduta accidentalmente all'interno della sua abitazione di Atrani. Ora è in attesa di essere operata

Incidente domestico ad Atrani, dove un’anziana di 62 anni è accidentalmente caduta all’interno della sua abitazione. Sembrava che non fosse nulla di grave. Soltanto che, dopo qualche ora, ha iniziato a lamentare dei dolori.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I soccorsi

E così - riporta Il Vescovado - è stata trasportata al pronto soccorso di Ravello dove il medico di turno gli ha diagnosticato una lesione della milza con emorragia interna. Immediato l’intervento di un elisoccorso che ha trasportato la malcapitata da Scala all’ospedale “Ruggi d’Aragona” di Salerno dove sarà sottoposto ad un intervento chirurgico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lockdown? Arcuri lo boccia, la Campania rinuncia e procede con la didattica a distanza. Chiesti bonus e congedi parentali

  • Covid-19: torna l'autocertificazione in Campania, all'orizzonte un nuovo decreto di Conte

  • Campania: dietrofront sulla scuola, non riaprono neppure le elementari

  • Nuovo Dpcm 25 ottobre 2020: stop anticipato a ristoranti-bar, si fermano palestre e cinema

  • Fisciano, carabiniere si uccide con un colpo di pistola

  • Covid-19: il coprifuoco inizia venerdì, De Luca denuncia la mancanza di personale sanitario

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento