Atrani, tanica perde olio: ragazzi evitano che finisca in mare

Amore per la natura, rispetto per l'ambiente, senso civico: un gruppo di giovani residenti in costiera amalfitana si è occupato della rimozione della plastica, riportandola su terraferma

Amore per la natura, rispetto per l'ambiente, senso civico: un gruppo di giovani residenti in costiera amalfitana si è occupato della rimozione di una tanica che perdeva olio, riportandola su terraferma ed evitando che l'olio esausto finisse in mare. E' accaduto ad Atrani.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La scoperta

Il corpo galleggiante da 25 litri a circa 500 metri dalla costa del piccolo borgo ha reso necesserio l'utilizzo di uno scafo della società di noleggio barche “Atrani B Service”. La tanica è stata tappata ma cominciava a fuoriuscire il liquido inquinante. Portata a terra, è stata smaltita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Richiamato per la mascherina abbassata, reagisce male: uomo bloccato a Salerno

  • Covid-19, sono 6 i nuovi casi positivi in Campania: 1 contagio ad Eboli

  • Pastena, palpeggiata nelle parti intime mentre torna a casa: indagini in corso

  • Covid-19: oggi solo lo 0,09% dei tamponi positivi, 2 nuovi contagi all'ospedale di Eboli

  • Covid-19, in lieve aumento i contagi nel salernitano: i dati provinciali

  • Covid-19, nuovo caso positivo a Battipaglia: l'appello della sindaca

Torna su
SalernoToday è in caricamento