menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Si masturba davanti a delle ragazzine, in via Vinciprova: assolto

L'uomo, a detta delle ragazzine, si sarebbe anche avvicinato ad una di loro. Soltanto l'intervento dei Carabineri riuscì a mettere in fuga il cinquantaseienne che è stato però prontamente rintracciato e bloccato

Assolto questa mattina, presso il Tribunale di Salerno, il cinquantaseienne D'A.A., avellinese, arrestato lo scorso 28 maggio 2019 a Salerno, dopo che alcune ragazzine, tra cui molte minorenni, uscite da scuola in via Vinciprova, avevano visto l'uomo dapprima calarsi i pantaloni e successivamente masturbarsi. A riportarlo, i colleghi di Avellinotoday.

Il fatto

L'uomo, a detta delle ragazzine, si sarebbe anche avvicinato ad una di loro. Soltanto l'intervento dei Carabineri riuscì a mettere in fuga il cinquantaseienne che è stato però prontamente rintracciato e bloccato ancora con i pantaloni abbassati. D'A.A. quello stesso giorno aveva già posto in essere la stessa condotta qualche ora prima, dinanzi ad una altra scuola di Salerno, sita in via Orofino, nel quartiere Torrione, riuscendo però in quell'occasione a far perdere le proprie tracce.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento