Atti sessuali con minore: arrestato pensionato a Laurito

Ad emettere l’ordinanza, eseguita dai carabinieri, è stato l’Ufficio del Gip del Tribunale di Vallo della Lucania

Un pensionato di 79 anni, residente a Laurito, è stato sottoposto agli arresti domiciliari perché accusato di atti sessuali con minore. Ad emettere l’ordinanza, eseguita dai carabinieri, è stato l’Ufficio del Gip del Tribunale di Vallo della Lucania.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il caso

Al termine delle indagini, infatti, i militari dell’Arma hanno accertato la responsabilità dell’uomo nell’aver compiuto atti di libidine nei confronti di una giovane minorenne. Ora il pensionato è in attesa delle disposizioni da parte dell’Autorità Giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Richiamato per la mascherina abbassata, reagisce male: uomo bloccato a Salerno

  • Covid-19, sono 6 i nuovi casi positivi in Campania: 1 contagio ad Eboli

  • Pastena, palpeggiata nelle parti intime mentre torna a casa: indagini in corso

  • Covid-19: oggi solo lo 0,09% dei tamponi positivi, 2 nuovi contagi all'ospedale di Eboli

  • Covid-19, in lieve aumento i contagi nel salernitano: i dati provinciali

  • Covid-19, nuovo caso positivo a Battipaglia: l'appello della sindaca

Torna su
SalernoToday è in caricamento