rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca Irno

Panchine danneggiate e sporcizia: degrado a pochi passi dalla Lungoirno

Uno scenario triste e desolante, in piazza Notaroberto, a pochi passi dalla Lungoirno. Distrutte, infatti, le panchine, mentre sporcizia di ogni tipo "decora" il marciapiede

Fino a pochi mesi fa era ostaggio di incivili che abbandonavano rifiuti di ogni tipo nelle aiuole, ma, ad oggi, ben più desolante risulta il panorama che offre a chi si trova ad attraversarla. E' piazzetta Notaroberto, a pochi passi dalla Lungoirno, ad essere preda di vandali che ne deturpano la potenziale bellezza. Affacciando su parco Pinocchio, infatti, la piazzetta, arredata con panchine ed aiuole, potrebbe rappresentare un gradevole luogo di sosta non solo per i residenti, ma anche per chi passeggia nei pressi della Lungoirno.

Purtroppo, però, risulta impossibile sedersi sulle panchine che sono state quasi completamente distrutte. Non contenti, gli incivili non abbandonano l'abitudine di gettare i loro rifiuti per strada e nel verde della piazzetta, sempre più simile ad una microdiscarica a cielo aperto, dove, adesso, non è più nemmeno possibile sostare sulle panchine. Davvero sprecata, la piazzetta, a causa della furia vandalica che pare aver messo radici in diverse zone della nostra città.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Panchine danneggiate e sporcizia: degrado a pochi passi dalla Lungoirno

SalernoToday è in caricamento