rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca Camerota

Atti vandalici presso il lido Afrodite di Camerota gestito dai familiari della Capozzolo

I proprietari, intanto, su Facebook hanno scritto: "Ecco cosa sanno fare alcuni concorrenti incivili che non sanno lavorare con sportività e rispetto degli altri"

Atti vandalici presso il lido "Afrodite" di Camerota, gestito dai familiari della parlamentare del Pd, Sabrina Capozzolo, insieme ad altri soci. Insegne distrutte e gettate nella piscina e ruote delle auto dei dipendenti danneggiate: non è stata ancora presentata denuncia ai carabinieri.

I proprietari, intanto, su Facebook hanno scritto: "Ecco cosa sanno fare alcuni concorrenti incivili che non sanno lavorare con sportività e rispetto degli altri. ..c'è chi ci rompe le insegne e le getta nella pineta...chi strappa le locandine davanti alle attività commerciali...chi buca le ruote delle nostre auto...chi addirittura cerca di imitarci!!Ora stiamo perdendo un po' la pazienza!! Alla prossima vicenda spiacevole prenderemo provvedimenti.... Noi comunque andremo sempre avanti perché siamo una squadra fortissima e non saranno questi episodi squallidi a fermarci. ..anzi..ci dispiace solo che in un territorio così meraviglioso e ricco di opportunità per tutti, ci siano persone che tali opportunità non sanno cogliere e che impiegano il loro tempo ad essere irrispettosi e invidiosi nei confronti del lavoro e del successo altrui!".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Atti vandalici presso il lido Afrodite di Camerota gestito dai familiari della Capozzolo

SalernoToday è in caricamento