Audizioni per orchestra e corpo di ballo regionale al liceo Alfano I

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di SalernoToday

Sono iniziate presso il liceo Margherita di Savoia di Napoli e proseguiranno fino al 4 febbraio le audizioni per la costituzione di gruppi orchestrali regionali nell'ambito del progetto per la diffusione della cultura musicale coreutica e teatrale promosso e coordinato dal liceo Alfano Idi Salerno, individuato dal Miur quale scuola Polo per la realizzazione del progetto. Al bando regionale indetto dall'Usr Campania hanno aderito più di 400 ragazzi e ragazze provenienti dai diversi licei della Campania. Le sottocommissioni per i diversi strumenti sono presiedute dal dirigente della scuola Polo regionale per la diffusione della cultura musicale coreutica e teatrale, Elisabetta Barone. Ogni sottocommissione ha tra i suoi componenti un artista di chiara fama (i maestri Samale, Morelli, Deidda, Cimmino, Marrone, i ballerini Didato e Veronetti e la coreografa Gabriella Stazio) e docenti di esecuzione e interpretazione dei licei musicali Campani in rappresentanza delle reti territoriali provinciali. L’obiettivo del progetto è definire gli organici delle 7 orchestre regionali dei licei musicali della Regione Campania (sinfonica, fiati, etnoritmosinfonica, plettri, percussioni, pianoforte, jazz), un coro e due compagnie di danza (classica e contemporanea). Una straordinaria occasione per i giovani talenti della nostra regione che avranno l’opportunità di esibirsi sia sul territorio regionale che su quello nazionale. Una bella avventura da vivere coralmente con tutta la scuola campana per la crescita dei nostri giovani e la valorizzazione del nostro patrimonio culturale.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento