Gli auguri del sindaco e le raccomandazioni di Sposito (Protezione Civile), intanto tanta gente in strada

Il primo cittadino: "In un momento difficile come quello che stiamo vivendo, la Pasqua può assumere un importante valore simbolico"

Auguro a tutti i miei concittadini una Pasqua per quanto possibile serena. Mi raccomando, restiamo a casa. Non vanifichiamo gli straordinari sforzi di queste settimane.

Stringiamo i denti ancora un po' e presto riusciremo a sconfiggere questo terribile nemico. In un momento difficile come quello che stiamo vivendo, la Pasqua può assumere un importante valore simbolico. Che questi giorni siano dunque un'occasione per provere a guardare al futuro con un principio speranza e di rinascita da questa immane tragedia.

E' quanto ha auspicato il sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli, con un video-messaggio su Facebook rivolto a tutti. Non dissimile, l'invito, dal responsabile dell'Emergenza del Nucleo Protezione Civile di Salerno, Mario Sposito che ha notato, insieme ai volontari in campo, un incremento di persone in strada nella giornata di oggi. "Dobbiamo stringere i denti: il problema del contagio non risulta ancora risolto - ha sottolineato Sposito - Salerno città sta registrando un dato positivo, ma percepiamo spostamenti di troppo in queste ore: sarebbe un peccato perdere tale vantaggio ottenuto con il sacrificio dei cittadini. Dobbiamo resistere e restare a casa, rispettando le regole anche e soprattutto durante le festività pasquali".

Le segnalazioni

Piovono segnalazioni, intanto, alla nostra redazione: a Torrione, nei pressi di Parco Persichetti, a Matierno, a Pastena e nei pressi di via Nizza, un via vai di persone, probabilmente anche per la spesa in vista della Pasqua, ha caratterizzato il Sabato Santo. A tutto rischio, tuttavia, della salute pubblica, visto che l'emergenza sanitaria non è terminata.

vi a de renzi-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Campania, parte la zona gialla "rinforzata": ecco cosa si potrà fare (e cosa no)

  • Nuovo Dpcm e zona gialla per la Campania: ecco le nuove regole da rispettare

  • Nuovo Dpcm 15 gennaio: ecco cosa dovrebbe cambiare anche in Campania, nelle zone gialle riaprono i musei

  • In Campania il numero dei vaccinati è maggiore dei vaccini arrivati: la Regione si affretta a chiarire

  • Strada ghiacciata, incidente a catena in autostrada a Pontecagnano: quattro i feriti

  • Vaccino ad amici e parenti, indaga la Procura di Salerno: intervengono i Nas

Torna su
SalernoToday è in caricamento