rotate-mobile
Mercoledì, 21 Febbraio 2024
Cronaca Polla

Sessantenne muore dopo le dimissioni dall'ospedale: indagati due sanitari, via libera all'autopsia

I familiari hanno sporto denuncia ai carabinieri per fare luce sulla tragedia consumatasi la scorsa settimana a Polla

Sono al momento due i sanitari indagati per la morte del 60enne di Auletta, deceduto dopo le dimissioni dall’ospedale “Luigi Curto” di Polla.  

Il dramma

Nel pomeriggio di giovedì scorso, l’uomo si è recato, accompagnato da un familiare, al pronto soccorso dell’ospedale “Luigi Curto” di Polla perché non si sentiva bene. I medici lo hanno subito sottoposto ad accertamenti, che non avrebbero riscontrato anomalie, e anche al tampone molecolare. Per conoscere il risultato del test, però, bisogna attendere diverse ore. A quel punto, il 60enne è tornato a casa: da chiarire se di sua spontanea volontà o su indicazione del personale sanitario. Una volta lì, però, ha accusato un malore ed è morto. Di qui, la denuncia dei familiari ai carabinieri

Le indagini 

Intanto, dopo il sequestro della salma, la Procura di Lagonegro ha disposto l’autopsia sul cadavere che sarà eseguita nelle prossime ore. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sessantenne muore dopo le dimissioni dall'ospedale: indagati due sanitari, via libera all'autopsia

SalernoToday è in caricamento