Choc ad Auletta, partorisce nel bagno e nasconde il feto in un secchio

L'episodio si è verificato, questa mattina, in un centro di accoglienza situato in località Lontrano. Sul posto sono giunti i carabinieri e i sanitari del 118. Denunciata una ragazza nigeriana

Choc, questa mattina, in un centro di accoglienza per migranti di Auletta, dove una ragazza nigeriana di 25 anni ha partorito nel bagno un feto senza vita. Ad accorgersi dell’accaduto sono state altre ospiti della struttura situata in località Lontrano, le quali si sono insospettite per la presenza di macchie di sangue.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le indagini

Sul posto sono giunti i sanitari del 118 che hanno prontamente soccorso la giovane che si è sentita male dopo il parto. Quest’ultima, inoltre, ha tentato di nascondere il feto in un secchio di plastica occultato da coperte e asciugamani. Di qui la denuncia dei carabinieri per infanticidio e occultamento di cadavere. Sul feto verrà effettuata l’autopsia per chiarire se il bebè, che era di 25 settimane, era vivo al momento della nascita.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni 2020 in Campania: lo spoglio e i risultati/La diretta

  • Posticipato l'inizio della scuola in 12 comuni salernitani, l'elenco si allunga

  • Inizio dell'anno scolastico: 1° campanella il 28 settembre in altri 7 comuni salernitani

  • "Oggi voti? Certo, dopo il matrimonio mi reco al seggio": curiosità a Sassano per gli "sposi elettori"

  • Elezioni amministrative 2020: la diretta dello spoglio, i risultati

  • Elezioni regionali 2020: ecco chi è mister preferenze a Salerno città, i più votati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento