Sfonda con l'auto le sbarre dell'ospedale di Sarno: bloccato dai carabinieri

L'increscioso episodio si è verificato, ieri sera, presso il nosocomio "Martiri del Villa Malta". Increduli i presenti che hanno assistito alla scena

Momenti di tensione, ieri sera, all’ospedale “Martiri del Villa Malta” di Sarno, dove un uomo, a bordo della sua automobile, ha sfondato la sbarra dell’ingresso riservato agli operatori sanitari che si aziona soltanto attraverso un badge.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La dinamica

Il conducente della vettura - riporta Il Mattino - è arrivato al nosocomio ad alta velocità. Di qui la paura di coloro che hanno assistito increduli alla scena. Sul posto è arrivata la guardia giurata che ha tentato di fermarlo. Ma è stato tutto inutile: l'uomo, già noto dalle forze dell’ordine, ha dato un altro colpo di acceleratore cercando di distruggere anche la seconda sbarra. Immediato l’intervento dei carabinieri che, senza non poche difficoltà, sono riusciti a bloccarlo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, nuova ordinanza della Regione Campania: confermate le restrizioni

  • Lockdown? Arcuri lo boccia, la Campania rinuncia e procede con la didattica a distanza. Chiesti bonus e congedi parentali

  • Campania: dietrofront sulla scuola, non riaprono neppure le elementari

  • Covid-19: torna l'autocertificazione in Campania, all'orizzonte un nuovo decreto di Conte

  • Superenalotto, la Dea bendata bacia Salerno: vinti 25mila euro

  • Covid-19: il coprifuoco inizia venerdì, De Luca denuncia la mancanza di personale sanitario

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento