menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Boom di auto con targhe bulgare

Boom di auto con targhe bulgare

Auto con targhe bulgare: giro di vite della Polizia Municipale

Molti salernitani hanno deciso di utilizzare l’escamotage dell’immatricolazione all’estero per risparmiare sull’acquisto e su costi di gestione del veicolo

Niente multe, nessuna decurtazione di punti dalla patente di guida per eccesso di velocità, meno controlli se la targa della propria auto è straniera. Così l'esercito degli impuniti e dei furbetti - al netto di chi legittimamente può possederne una perché ha aziende o ha trasferito la residenza altrove - ha deciso di guidare un'auto con targa bulgara. 

I controlli

E'... maggioranza bulgara, come si evince dai controlli effettuati dai Vigili Urbani. Ne ha dato notizia il quotidiano La Città oggi in edicola. In larga parte, si tratta di persone che hanno deciso di aggirare l'ostacolo utilizzando l’escamotage dell’immatricolazione all’estero per risparmiare sull’acquisto e su costi di gestione del veicolo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Salerno: San Matteo ed il miracolo dei leoni del Duomo

Attualità

Vaccinazioni in Campania, al via le adesioni degli “over 60”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento