Cronaca

San Cipriano, "Sposti la vettura che è in sosta selvaggia": l'automobilista aggredisce i vigili

In particoalre, in via Vigna, un uomo al quale i vigili avevano chiesto di spostare la vettura in sosta selvaggia, ha inveito verbalmente e poi si è scagliato fisicamente contro i due agenti, rifiutandosi di esibire i documenti richiesti

Quello che è successo ieri contro due nostri agenti della polizia  municipale è un atto grave. Non è tollerabile che mentre si faccia il proprio lavoro si venga aggrediti.

Lo ha detto il sindaco di San Cipriano Picentino, Sonia Alfano che, a nome dell'amministrazione comunale, ha espresso solidarietà ai due agenti presi di mira da ignoti durante il loro turno, ieri. In particoalre, in via Vigna, un uomo al quale i vigili avevano chiesto di spostare la vettura in sosta selvaggia, ha inveito verbalmente e poi si è scagliato fisicamente contro i due agenti, rifiutandosi di esibire i documenti richiesti. Dopodichè si è allontanato facendo perdere le sue tracce. "Faremo di tutto affinchè chi abbia compiuto questa aggressione paghi", fanno sapere dal Comune.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Cipriano, "Sposti la vettura che è in sosta selvaggia": l'automobilista aggredisce i vigili

SalernoToday è in caricamento