menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Baronissi a lutto: domani l'autopsia su Biagio Capacchione

La comunità è sconvolta, due famiglie distrutte dal dolore. Sospesi anche oggi, venerdì 28 dicembre, in segno di cordoglio, tutte le attività ludiche ed i festeggiamenti natalizi

Sarà svolta domani l'autopsia sul cadavere di Biagio Capacchione, il 63enne morto a Baronissi, raggiunto al volto e al torace da due colpi di fucile, esplosi dal presunto aggressore, V.M., suo concorrente in affari, anch'egli meccanico di Baronissi.

Il lutto

La comunità irnina è sconvolta dal dolore e si interroga sulle cause del gesto estremo. Tra i due uomini i rapporti erano gelidi da cinque anni, nonostante in passato fossero molto uniti. Passione per i motori, avevano gestito anche un distributore di carburante, Biagio era stato anche il padrino di Cresima di Vincenzo. Per volontà del sindaco di Baronissi, Gianfranco Valiante, sospesi anche oggi, venerdì 28 dicembre, in segno di cordoglio, tutte le attività ludiche ed i festeggiamenti natalizi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento