rotate-mobile
Cronaca

Autorità portuale unica tra Napoli e Salerno: il presidente è Pietro Spirito

Il ministro delle infrastrutture Graziano Delrio ha inviato la lettera di nomina al presidente del Senato Pietro Grasso affinché venga espresso il parere parlamentare, così come previsto dalla legge

Avviato il processo di accorpamento delle Autorità Portuali di Napoli e Salerno. Il ministro per le Infrastrutture Graziano Delrio ha firmato il decreto di nomina di Pietro Spirito a presidente dell'Autorità Portuale del Mar Tirreno Centrale, che comprende appunto il porto di Napoli, quello di Salerno e il porto di Castellammare di Stabia. Delrio ha inviato la lettera di nomina al presidente del Senato Pietro Grasso affinché venga espresso il parere parlamentare, così come previsto dalla legge. Spirito, 54 anni, è nato a Maddaloni, nella provincia di Caserta: è stato manager di Atac e di Ferrovie dello Stato. Il suo nome è stato individuato d'intesa con la Regione Campania. Resta comunque da completare l’iter per giungere al decreto definitivo di nomina.

La nomina del presidente dell’Autorità portuale è attesa da molti anni, ma è stata sempre rinviata poichè Regione Campania e governo non riuscivano a raggiungere un’ intesa.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Autorità portuale unica tra Napoli e Salerno: il presidente è Pietro Spirito

SalernoToday è in caricamento