Cronaca

Evade da centro di cura ad Avellino, nocerino finisce in carcere

giovane è stato rintracciato dalla Polizia all’interno di un ristorante del capoluogo dove, in tutta tranquillità, mangiava una pizza

Un pregiudicato di 29 anni, originario di Nocera Inferiore, è stato arrestato con l’accusa di evasione ad Avellino. Nella serata di ieri, durante i controlli svolti dagli agenti della Polizia di Stato, è risultato assente all’interno del centro di cura riabilitazione “Villa dei Pini” nonostante fosse sottoposto agli arresti domiciliari.

I soccorsi

Immediate sono scattate le ricerche. Il giovane è stato trovato all’interno di un ristorante del capoluogo dove, in tutta tranquillità, mangiava una pizza. Alla luce del suo comportamento, il magistrato di sorveglianza gli ha revocato gli arresti domiciliari e, visti anche i suoi precedenti, lo ha rinchiuso nella locale casa circondariale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Evade da centro di cura ad Avellino, nocerino finisce in carcere

SalernoToday è in caricamento