Rottura di una condotta regionale: anche Scafati resta a secco

Lo rende noto la Gori: a seguito della improvvisa rottura di una condotta regionale in località Vicinale Cangiani, nel Comune di Boscoreale, avvenuta stamattina, resterà senza acqua anche Scafati

E' stata interrota la fornitura in alcune zone di Scafati, Pompei e Terzigno. Lo rende noto la Gori: a seguito della improvvisa rottura di una condotta regionale in località Vicinale Cangiani, nel Comune di Boscoreale, avvenuta stamattina, è stato necessario sospendere il flusso idrico per provvedere alla riparazione. L’erogazione idrica riprenderà gradualmente a partire dalle ore 8 di domani, giovedì 22 febbraio. Si segnala che alla riapertura del flusso idrico potrebbero verificarsi transitori fenomeni di torbidità dell’acqua, di breve durata, per i quali si consiglia di far scorrere per alcuni minuti l’acqua dai propri rubinetti. Per aggiornamenti: Goriacqua.com o 800-218270.

I Comuni interessati

  • Scafati – abbassamenti di pressione e mancanze d’acqua ai piani alti in tutto il territorio comunale.
  • Pompei – mancanza d’acqua in via Civita Giuliana, via Grotta Parrella, via Nolana, via Andolfi erelative traverse, e abbassamenti di pressione sulla restante parte del territorio.
  • Terzigno – mancanza d’acqua in via Alessandro Volta, via Aquini e relative traverse.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, nuova ordinanza della Regione Campania: confermate le restrizioni

  • Campania: dietrofront sulla scuola, non riaprono neppure le elementari

  • Covid-19: torna l'autocertificazione in Campania, all'orizzonte un nuovo decreto di Conte

  • Covid-19: il coprifuoco inizia venerdì, De Luca denuncia la mancanza di personale sanitario

  • Covid, in arrivo un nuovo Dpcm: più smart working e nuova stretta sui ristoranti, possibile freno alle palestre

  • Covid-19: i contagi superano quota 200 in provincia, due bimbi positivi a Salerno e 2 casi a Baronissi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento