Tragedia ad Eboli, bimba cade nella piscina vuota e muore

I familiari della piccola vittima hanno allertato i soccorsi e sul posto si sono precipitati i sanitari del 118 e i carabinieri di Eboli

Choc ad Eboli: stasera, una bimba è caduta in una piscina vuota ed è deceduta. I familiari della piccola vittima hanno allertato i soccorsi e sul posto si sono precipitati i sanitari del 118 e i carabinieri di Eboli. A nulla, purtroppo, sono valsi i tentativi di rianimarla. Sembra che la bambina, di appena 3 anni, stesse tranquillamente giocando, quando, sfuggita al controllo dei genitori, sia finita nella vasca. Troppo violento, l'impatto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli accertamenti

Il corpo della bambina è stato trasferito presso l'obitorio dell'ospedale di Eboli. Si indaga, per ricostruire la dinamica e le cause della tragedia.

Gli aggiornamenti

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19: tra ieri e oggi 24 nuovi casi nel salernitano, contagio a Campagna

  • Covid-19: schizzano i contagi nel salernitano, i dati sui ricoveri

  • Covid-19: altri 6 positivi a Pontecagnano, altri 2 contagi a Cava

  • Covid-19, cinque casi nel comune di Serre. Il sindaco: "Uscite solo se necessario"

  • Blitz antidroga a Scafati: 23 persone in carcere, 13 ai domiciliari

  • Contagi Covid in aumento, parla De Luca: "Ondata pericolosa in autunno"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento