menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Capaccio, bimbo si ustiona a bordo dello scuolabus: botta e risposta

Immediata la replica Carmine Astore, della ditta Astore Autobus, che si occupa del trasporto scolastico a Capaccio Paestum

Un bambino della scuola elementare di Gromola si è ustionato mentre si trovava a bordo dello scuolabus: pare che l'incidente sia stato causato dallo scoppio di un tubo, con la fuoriuscita di acqua calda. A denunciare la vicenda è stata l’associazione 5 Stelle di Capaccio Paestum. L’incidente è avvenuto martedì scorso.

"Era seduto sul sediolino dietro al conducente quando un tubo del riscaldamento, contenente acqua bollente, è improvvisamente scoppiato ed ha ustionato in maniera seria la caviglia del bambino", hanno spiegato i Cinque Stelle. Immediata la replica Carmine Astore, della ditta Astore Autobus, che si occupa del trasporto scolastico a Capaccio Paestum, riportata da Infocilento: “Abbiamo fatto il nostro dovere, quando il bambino si è ustionato abbiamo immediatamente segnalato il caso al comune il quale si è reso disponibile presso la famiglia a contattare l’assicurazione per il risarcimento del danno”. “Innanzitutto va precisato che quel pullman è di proprietà del comune e noi l’abbiamo solo in gestione –sottolinea – sui nostri autobus effettuiamo controlli ed ispezioni continue”. L’episodio verificatosi al bimbo capaccese, ad ogni modo, secondo il titolare della ditta, sarebbe avvenuto perché il piccolo avrebbe poggiato il piede su un tubo che probabilmente “precedentemente era stato manomesso da qualcuno, forse altri autisti”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Razzo cinese, tra le traiettorie anche la Campania: "Restate a casa"

Salute

Moderna e Pfizer: ecco cosa cambia da lunedì

Salute

Open day per Pfizer a Roccadaspide e per Moderna a Cava: le date

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento