rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca

Mezzaroma e Lotito indagati per bancarotta fraudolenta

Secondo Repubblica, nell'occhio del ciclone, il fallimento finanziario della Img Costruzioni che sarebbe stato causato, secondo gli inquirenti, da una serie di distrazioni patrimoniali

Accusa di bancarotta fraudolenta per Marco Mezzaroma, proprietario della Salernitana e per il presidente della Lazio Claudio Lotito, entrambi indagati dalla Procura di Roma. Nell'occhio del ciclone, il fallimento finanziario della Img Costruzioni che sarebbe stato causato, secondo gli inquirenti, da una serie di distrazioni patrimoniali per un totale di 1 milione e 900 mila euro, secondo la ricostruzione di Repubblica, tra il 2006 e il 2009.

Scoperte, pare, fatture per operazioni inesistenti da parte di una società facente capo a Mezzaroma, Mancini e Gagliardi, guardandosi bene, così, dal pagare tasse. Ci sarebbe anche un prestanome, il 78enne Umberto Lorenzini, messo a capo della Img Costruzioni da Gagliardi e accusato insieme a quest'ultimo di aver nascosto al curatore fallimentare le scritture contabili e di aver omesso di depositare i bilanci della Img, dal 2004 al 2012, nonché di averne causato il crac lo scorso anno.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mezzaroma e Lotito indagati per bancarotta fraudolenta

SalernoToday è in caricamento