menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Carabinieri

Carabinieri

A spasso con banconote false: arrestato a Castel San Lorenzo

I militari della compagnia di Battipaglia, intanto, hanno messo le manette ad A.H. 32enne evaso dagli arresti domiciliari per "il troppo caldo"

Tratto in arresto dai carabinieri di Agropoli, V.R. un napoletano del '52 che, già noto alle Forze dell'Ordine, durante la festa dei vini doc di Castel San Lorenzo, è stato sopreso con delle banconote false. I militari, notando il suo atteggiamento sospetto, hanno visto come il malvivente alla vista dei carabinieri abbia cercato di confondersi tra la folla e di allontanarsi.

Ma non l'ha fatta in barba ai militari: durante la perquisizione personale sono state rinvenute quattro banconote da 100 euro ciascuna palesemente contraffatta e circa 700 euro in banconote di vario taglio, somma ritenuta provento dell’attività delittuosa. "Visti gli elementi a suo carico e contattato il Magistrato di turno presso la Procura della Repubblica di Salerno V.R. è stato dichiarato in arresto e, come disposto dall’Autorità Giudiziaria, accompagnato presso la propria abitazione in regime degli arresti domiciliari, mentre le banconote sono state sottoposte a sequestro", hanno spiegato i carabinieri.

I militari della compagnia di Battipaglia, intanto, hanno messo le manette ad A.H. 32enne agli arresti domiciliari per i reati di furto e favoreggiamento: a seguito di un controllo non è stato trovato presso la propria abitazione. L'uomo si è giustificato dicendo che "faceva troppo caldo ed aveva cosi deciso di fare quattro passi". Lo hanno acciuffato, dunque, i carabinieri diretti da Andrea Ciappina.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccinazioni in Campania, al via le adesioni degli “over 60”

Attualità

Covid-19: la Campania verso la conferma in zona rossa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento