menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bandiera bruciata ad un tifoso down, Mezzaroma: "Lo aspetto allo stadio"

Il presidente della Salernitana esprime la sua solidarietà alla famiglia dell'uomo e lo invita insieme alla sua mamma alla prima partita in casa dei granata

Dopo l’increscioso episodio della bandiera granata bruciata ad un 40enne down di Nocera Superiore, il presidente della Salernitana Marco Mezzaroma interviene personalmente sull'accaduto esprimendo la sua solidarietà a lui e alla famiglia: “Un grande abbraccio ad Andrea. Purtroppo – scrive su Facebook -  la mamma dei cretini è sempre incinta, ma sarebbe anche sbagliato fare di tutta l’erba un fascio”. Poi si rivolge al giovane tifoso granata: “Se Andrea vorrà la prima partita in casa della prossima stagione sarà ospite della Salernitana insieme alla sua mamma ed alla sua amata bandiera”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Punta Campanella: avvistato un esemplare di balena grigia

  • social

    Laureana Cilento, consiglieri donano fiori alle piazze del paese

  • social

    Lotto tecnico, continuano le vincite: ecco i nuovi numeri

Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento