rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca

Nuovo bando per il trasporto degli infermi, critici gli operatori

Non condividono i criteri su cui si basa il bando del 118 emanato nei giorni scorsi dall'Asl di Salerno, gli operatori del settore che, ieri, hanno espresso le loro perplessità nell'incontro indetto da Valiante

Dubbi e perplessità sul recente bando per il servizio di trasporto degli infermi del 118 pubblicato dall'Asl nei giorni scorsi. A farli emergere, le associazioni del settore e il consigliere regionale Gianfranco Valiante che, ieri mattina, hanno discusso sulla questione, presso il Punto Porta Rotese di Salerno. Valiante, per iniziare, punta il dito contro la disparità di trattamento tra i fondi destinati alla nostra provincia e quelli alle altre della regione.

Gli operatori, invece, contestano l'assenza del requisito di anzianità, tra i criteri di selezione previsti nel bando e l'obbligo, da parte delle associazioni partecipanti, di possedere mezzi di trasporto nuovi, non più vecchi di cinque anni, prima ancora di vedersi aggiudicata la gara. Tale scelta, dunque, implica il rischio, per le stesse associazioni, di sprecare di ingenti investimenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovo bando per il trasporto degli infermi, critici gli operatori

SalernoToday è in caricamento