"Sport e periferie 2020”: Giffoni Valle Piana candida il suo progetto

Il sindaco: "La possibilità di intervenire nell’area presente a Curti, unita ai lavori in corso per il restyling dello stadio G.Troisi, permetteranno a Giffoni di poter avere strutture all’avanguardia e soprattutto sicure"

E' stato approvato il progetto di riqualificazione dell’area sportiva polivalente “Piero De Mattia”, candidato al bando "Sport e periferie 2020”. Stimato su una cifra di 200mila euro, consiste nel rifacimento ex novo del manto erboso sintetico. A questo si aggiungono anche gli interventi sul sistema di drenaggio e le operazioni di adeguamento sia degli spogliatoi che delle recinzioni.

Il bando

"Sport e periferie” è il fondo istituito dal Governo per realizzare interventi edilizi per l’impiantistica sportiva, volti, in particolare, al recupero e alla riqualificazione degli impianti esistenti, e individua come finalità il potenziamento dell’agonismo, lo sviluppo della relativa cultura, la rimozione degli squilibri economico-sociali e l’incremento della sicurezza urbana.

Parla il sindaco Antonio Giuliano

"L'adesione al bando “Sport e Periferie” è l’ennesimo segnale che di una Città che pensa al futuro, strizzando l'occhio al mondo dello sport.

La possibilità di intervenire nell’area presente a Curti, unita ai lavori in corso per il restyling dello stadio G.Troisi, permetteranno a Giffoni di poter avere strutture all’avanguardia e soprattutto sicure”.

E Fabio Toro, consigliere con delega allo Sport, incalza

"Si tratta di una candidatura ambiziosa. Insieme con i tecnici e il personale del comune abbiamo messo in piedi questo progetto che speriamo possa essere apprezzato e successivamente finanziato.

Non potevamo farci scappare questa occasione, a dimostrazione della grande attenzione dell’Amministrazione Comunale nel provare a sfruttare tutte le opportunità per intervenire ogni angolo della nostra Città. La riqualificazione dell’area sportiva “Piero De Mattia” permetterà di poter offrire uno spazio anche alle tante associazioni dilettantistiche del territorio”.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La strage del Covid-19: muore nella notte 33enne incinta, Nocera piange Veronica

  • In arrivo nubifragi in Campania: le previsioni meteo per Salerno e provincia

  • Beccato alla guida senza mascherina: multato conducente in autostrada

  • Ospedale di Scafati, parla un paziente Covid: "Miracoli fatti in Campania? Qui mancano i caschi"

  • Nuovo Dpcm 3-4 dicembre: cosa cambierà, le anticipazioni

  • Lutto a Buonabitacolo: muore a 35 anni l'Appuntato Scelto Luca Ferraiuolo

Torna su
SalernoToday è in caricamento