rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Cronaca Zona Porto

Barca affondata Salerno: era all'interno del porto

L'imbarcazione, già sottoposta a sequestro, sarebbe affondata a causa del cattivo "stato di conservazione" della stessa, come riferito dagli uomini della guardia costiera, che hanno messo in sicurezza la zona

Un'imbarcazione è affondata nel porto commerciale di Salerno, precisamente nei pressi del molo 3 Gennaio. A renderlo noto la guardia costiera - capitaneria di porto cittadina. Secondo quanto riferito dai militari la barca sarebbe affondata probabilmente a causa del cattivo stato di conservazione. "Mirko", questo il nome del natante, di proprietà di V. I., era stata in precedenza sottoposta a sequestro. Nella serata di venerdì la barca è quindi affondata.

Il pronto intervento della capitaneria di porto ha limitato le possibili problematiche legate alla sicurezza della navigazione: i militari hanno spostato infatti la barca in una zona con un fondale molto basso dove le successive operazioni di recupero potranno essere effettuate in tutta sicurezza. Inoltre, riferisce la guardia costiera, è scongiurato ogni possibile pericolo d’inquinamento, poiché l’imbarcazione non presenta a bordo nessun idrocarburo o sostanza potenzialmente inquinante, visto il suo stato di inutilizzo legato al sequestro.

Tuttavia gli uomini della capitaneria di porto dopo aver immediatamente diffidato il proprietario, alla rimozione dell’unità ed all’attuazione di ogni misura necessaria alla segnalazione del corpo sommerso, effettuano un monitoraggio continuo della situazione fino alla rimozione completa dell’imbarcazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Barca affondata Salerno: era all'interno del porto

SalernoToday è in caricamento