Baronissi, cambia la viabilità dal 12 gennaio nella zona di via Allende

Si tratta di un intervento già programmato, previsto nell’ambito delle opere di infrastrutturazione delcantiere aperto di Città della Medicina, rinviato di alcune settimane a causa del maltempo

Dal 12 gennaio sarà chiusa al traffico la corsia sinistra di via Allende, nel tratto via Convento – via Allende (direzione di marcia BaronissiOrignano) per lavori di asfalto e sottofondo. Si tratta di un intervento già programmato, previsto nell’ambito delle opere di infrastrutturazione delcantiere aperto di Città della Medicina, rinviato di alcune settimane a causa del maltempo.

La nuova viabilità 

Per consentire lo svolgimento dei lavori in piena sicurezza, sarà chiusa al traffico via Allende (corsia sinistra) nel tratto di strada che va dall’intersezione con via Convento fino all’intersezione con via Allende (direzione di marcia Baronissi – Orignano). Il traffico veicolare proveniente da via don Minzoni e via Convento, diretto a Orignano – autostrada – Ikea, seguirà il seguente percorso: via Moro (fino alla rotatoria caseificio Annalisa) e via Allende (corsia destra). "L’intervento durerà pochi giorni ed è necessario per completare la sistemazione del tratto interessato alla costruzione del collegamento della rete fognaria di Città della Medicina i cui lavori procedono a pieno ritmo" fanno sapere dal Municipio.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Salerno usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Campania, parte la zona gialla "rinforzata": ecco cosa si potrà fare (e cosa no)

  • Nuovo Dpcm e zona gialla per la Campania: ecco le nuove regole da rispettare

  • Nuovo Dpcm 15 gennaio: ecco cosa dovrebbe cambiare anche in Campania, nelle zone gialle riaprono i musei

  • In Campania il numero dei vaccinati è maggiore dei vaccini arrivati: la Regione si affretta a chiarire

  • Strada ghiacciata, incidente a catena in autostrada a Pontecagnano: quattro i feriti

  • Vaccino ad amici e parenti, indaga la Procura di Salerno: intervengono i Nas

Torna su
SalernoToday è in caricamento