Cronaca Baronissi

Baronissi, "cavallo di ritorno" per una catena in oro: giovane nei guai

Al tentativo di cavallo di ritorno, c'è anche l'accusa di ricettazione per aver detenuto diversi oggetti in oro

Risponde di tentata estorsione e ricettazione il salernitano F.G. , 23 anni, mandato a processo perchè intimò ad una donna il pagamento di 670 euro in cambio della restituzione d’una collana in oro rubata, una medaglietta raffigurante una madonnina.

La storia

Al tentativo di cavallo di ritorno, c'è anche l'accusa di ricettazione per aver detenuto un ciondolo d’oro raffigurante una madonna, un bracciale d’oro del peso di un grammo, altri oggetti tra anelli e orecchini per 20 grammi, monili in oro giallo e bianco, tra anelli, ciondoli e collane per 37 grammi, altri 74 grammi di oro bianco, con una lunga serie di preziosi inventariati uno per uno, tra i quali composizioni del peso di oltre 150 grammi. I fatti riguardano oggetti di valore risultati di provenienza furtiva, fuori dall’accusa del reato di furto, con riferimento alla detenzione illecita in quanto di provenienza furtiva. Il ragazzo agì insieme ad un'altra persona, sott’accusa per i reati di tentata estorsione e ricettazione di preziosi e gioielli nell’ambito dell’esercizio di un’attività di compro oro, con sede a Baronissi. L'indagine partì dal tentativo di riciclaggio di un’ampia partita di materiale prezioso risultato provento di furto, privo di scheda identificativa del bene e del soggetto che l’ha rivenduta all’attività di compro oro. L'attività di Baronissi fu sottoposta ad accertamenti, fino alla sospensione per 60 giorni della licenza dopo un provvedimento del questore di Salerno. Il procedimento vi si ricollega per ipotetica rivendita di preziosi rubati, in seguito ad una sequenza di numerosi furti in abitazione in città e provincia. A seguito di verifiche, per numerosi oggetti preziosi presenti nell’esercizio non era stata fatta la prevista registrazione dovuta agli esercizi attivi nel settore dei preziosi. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Baronissi, "cavallo di ritorno" per una catena in oro: giovane nei guai

SalernoToday è in caricamento