Cronaca

Baronissi, chiude la scuola "R.Santoro" per rischio sismico

Il sindaco Valiante firma l'ordinanza: "Il provvedimento si è reso indispensabile e indifferibile, a tutela dell’incolumità e sicurezza degli alunni e del personale scolastico"

Chiuse la scuola dell'infanzia “R.Santoro” situata in località Caprecano a Baronissi. Questa mattina, infatti il sindaco Gianfranco Valiante ha firmato l’ordinanza in quanto la struttura, in base alle indagini che il Comune sta svolgendo negli edifici scolastici, ha riscontrato un basso indice di vulnerabilità. E quindi dovrà essere oggetto di lavori di riqualificazione.

L'annuncio

Ad annunciarlo, in un’intervista a Zerottonove, è proprio il primo cittadino: “Il provvedimento si è reso indispensabile e indifferibile, a tutela dell’incolumità e sicurezza degli alunni e del personale scolastico – sottolinea Valiante – sono necessari interventi strutturali per garantire agibilità all’edificio e sicurezza ai piccoli studenti”. Nelle more dei necessari interventi tecnici e manutentivi, per consentire la continuità delle attività didattiche, da settembre gli alunni saranno ospitati in una struttura già individuata  in località Sava. “Purtroppo è la seconda scuola che siamo costretti a chiudere in pochi mesi per rischio sismico afferma Valiante – abbiamo già presentato i progetti di ristrutturazione e adeguamento degli edifici scolastici e siamo in attesa del finanziamento. Garantiamo massimo impegno e priorità per restituire, prima possibile, la scuola in piena agibilità e sicurezza”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Baronissi, chiude la scuola "R.Santoro" per rischio sismico

SalernoToday è in caricamento