menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cinque rapine con un coltello tra la Valle dell'Irno e Salerno, condannati i due "pali"

Sono stati condannati a 2 anni e 2 mesi due ragazzi di 20 anni, arrestati a maggio, per aver fatto da complici a due minorenni, per almeno cinque rapine commesse tra la Valle dell’Irno e Salerno

Sono stati condannati a 2 anni e 2 mesi due ragazzi di 20 anni, arrestati a maggio, per aver fatto da complici a due minorenni, per almeno cinque rapine commesse tra la Valle dell’Irno e Salerno. Con un'auto - stando alle accuse - avrebbero raccattato gli altri due, dopo ogni colpo. Le rapine furono commesse con un coltello, tra sale tabacchi e attività commerciali. I colpi risalgono alla fine di ottobre e agli inizi di novembre del 2018. Le indagini condotte dai carabinieri della sezione di p.g. della procura si servirono di un incrocio di immagini, registrando sempre l'auto guidata dai due maggiorenni, poco distante dalle attività rapinate dai due minorenni. Il gancio investigativo partì però da un passante che, notata la targa e il modello dell'auto, la riferì ad un commerciante di Salerno, l'ultimo in ordine temporale, ad essere stato rapinato dai due minorenni. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento