Cronaca

Baronissi, si finge corriere e sottrae 7000 euro ad un'anziana

È indagato dalla Procura di Nocera Inferiore per truffa un 22enne napoletano, colpevole di aver sottratto con l'inganno una grossa cifra in denaro a un'anziana di 81 anni.

È indagato dalla Procura di Nocera Inferiore per truffa un 22enne napoletano, colpevole di aver sottratto con l'inganno una grossa cifra in denaro a un'anziana di 81 anni.

L'inganno

I fatti si sono registrati a Baronissi, il 1 febbraio 2017: secondo la denuncia, il ragazzo sarebbe riuscito a farsi consegnare più di 7.000 euro. Al telefono aveva chiamato più volte l'anziana, spacciandosi per il nipote e informandola di trovarsi momentaneamente fuori Salerno. Con ciò, l'avrebbe convinta a consegnare a un fantomatico corriere della ditta Bartolini una somma di 1.200 euro. Soldi che servivano al rilascio di un pacco. Ma l'anziana, e il vero nipote, non erano in attesa di alcuna consegna. Dopo pochi minuti, lo stesso corriere - probabilmente lo stesso ragazzo che aveva telefonato alla vittima poco prima - si fece consegnare la somma di 6.500 euro, spiegando all'anziana di essersi sbagliato circa il costo del pacco. Il ragazzo è accusato di aver approfittato - come aggravante - dell'età avanzata della vittima, impedendole di capire l'inganno nel quale era finita. Ora è stato raggiunto da avviso di garanzia

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Baronissi, si finge corriere e sottrae 7000 euro ad un'anziana

SalernoToday è in caricamento