menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Battipaglia, aggredito controllore della Sita. In cella due marocchini

Sorpresi senza biglietto sul pullman, due marocchini sferrano calci e lanciano ingiurie al controllore. Immediato l'intervento dei Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Battipaglia

Venerdì sera, a Belvedere di Battipaglia, i Carabinieri del nucleo operativo e radiomobile  hanno tratto in arresto due cittadini marocchini. BK 29enne e BS 23enne,  incensurati, residenti a Bellizzi e muniti del permesso di soggiorno,  sono stati colti in flagranza dei reati di violenza ad incaricato di pubblico servizio ed ingiuria.

Sorpresi senza il biglietto dal controllore, a bordo di un bus della Sita diretto a Campagna, gli arrestati, dopo averlo ingiuriato, hanno iniziato a colpire lo stesso incaricato di pubblico servizio. Immediato l'intervento dei Carabinieri, a seguito di segnalazione al 112. Fallito, quindi, il tentativo di fuga dei marocchini, bloccati ed condotti presso il carcere di Fuorni dal nucleo operativo.

Immediatamente trasportato al Pronto Soccorso locale, intanto, il controllore è stato medicato e  giudicato guaribile in cinque giorni per alcune contusioni alla gamba ed alla regione lombare.

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento