rotate-mobile
Giovedì, 18 Agosto 2022
Cronaca Battipaglia

Battipaglia, il gestore del "Morgana" stroncato da un infarto fulminante

E’ quanto emerso dall’autopsia effettuata dal medico legale Giovanni Zotti sul cadavere di Alessandro Stabile, che ora è stato restituito alla famiglia

Non ci sono più dubbi: Alessandro Stabile è morto a causa di un infarto fulminante. E’ quanto emerso dall’autopsia effettuata dal medico legale Giovanni Zotti sul cadavere del gestore della discoteca “Morgana” di Battipaglia, deceduto la notte di San Silvestro nei pressi del noto locale da lui gestito. 

La salma, quindi, è stata consegnata ai familiari per celebrare i funerali che si svolgeranno a Giffoni Valle Piana, dove risiedeva.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Battipaglia, il gestore del "Morgana" stroncato da un infarto fulminante

SalernoToday è in caricamento