Ragazzino accerchiato e rapinato a Battipaglia: è caccia alla baby gang

L'ultimo episodio si è verificato in Viale Mazzini. La povera vittima ha cercato di chiedere aiuto ai passanti, ma i bulli si sono subito dati alla fuga

Baby gang ancora in azione lungo le strade di Battipaglia. Lunedì scorso un gruppo di giovani ha prima accerchiato e poi rubato il telefonino ad un 13enne mentre si trovava nei pressi di Viale Mazzini.   

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Emergenza sicurezza

La povera vittima ha cercato di chiedere aiuto ai passanti, ma i bulli si sono subito dati alla fuga. Si tratta dell’ennesimo episodio di violenza che avviene in città ai danni di un minorenne. Da tempo gli abitanti del centro chiedono un rafforzamento dei controlli da parte delle forze dell’ordine, soprattutto durante l’orario notturno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lockdown? Arcuri lo boccia, la Campania rinuncia e procede con la didattica a distanza. Chiesti bonus e congedi parentali

  • Covid-19: torna l'autocertificazione in Campania, all'orizzonte un nuovo decreto di Conte

  • Campania: dietrofront sulla scuola, non riaprono neppure le elementari

  • Nuovo Dpcm 25 ottobre 2020: stop anticipato a ristoranti-bar, si fermano palestre e cinema

  • Fisciano, carabiniere si uccide con un colpo di pistola

  • Covid-19: il coprifuoco inizia venerdì, De Luca denuncia la mancanza di personale sanitario

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento