menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Mangiano un'insalata di bacche: madre e figlia finiscono in ospedale

Ora sono ricoverate in prognosi riservata all'ospedale di Battipaglia, ma non sono in pericolo di vita. A quanto pare le bacche e i fiori di ginestra utilizzati per il pranzo erano avvelenati.

Avevano deciso di mantenersi sul leggero e di nutrirsi, quindi, solo con prodotti naturali. Per questo, quando è arrivata l'ora del pranzo, hanno preparato una abbondante insalata di bacche. Una pietanza semplice ma nutriente. Qualcosa, però, non è andata per il verso giusto visto che le due donne, madre e figlia di Battipaglia, sono finite in ospedale dopo aver avvertito forti dolori allo stomaco e vomito.   Ora sono ricoverate in prognosi riservata presso il nosocomio battipagliese. A quanto pare le bacche e i fiori di ginestra utilizzati per il pranzo erano pieni di veleno.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento