menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il mare è inquinato: tornano i divieti di balneazione a Battipaglia

Gli ultimi campionamenti dei tecnici dell'Arpac, infatti, rilevano problemi per la balneazione lungo i 959 metri di costa di Lido Spineta

Nuovi problemi per i bagnanti battipagliesi. Dopo appena sette giorni da dati che tranquillizzavano il sogno di tante persone desiderose di un bagno e una giornata in spiaggia, l’amministrazione dovrà ora nuovamente posizionare i cartelli di divieto di balneazione lungo i 959 metri di costa di Lido Spineta. Gli ultimi campionamenti dei tecnici dell’Arpac, infatti, rilevano problemi tutt'altro che confortanti. E in netta contrapposizione con quelli che erano stati quelli datati 7 giugno, quando l'amministrazione riferì che «non c’è nessuna struttura turistica in divieto di balneazione». I nuovi dati che risalgono al 16 giugno parlano chiaro: nel tratto di costa che comincia 200 metri a nord di via Spineta, nei pressi del Sunrise Resort, e che s’estende fino a Masseria Spineta, in prossimità del lido Privilege, i campionamenti dell’Agenzia regionale sono preoccupanti: in 100 millilitri d’acqua, infatti, ci sono di nuovo 2.005 unità formanti colonie di escherichia coli. Una cifra che corrisponde a più del quadruplo del valore limite di 500, e al centuplo di quelle 10 unità dei penultimi rilievi. Nella norma, risultano gli enterococchi intestinali: in 100 millilitri d’acqua, ce ne sono 20 unità, a fronte d’un valore limite di 200. Non migliora la situazione per quanto concerne il quadro delle acque che bagnano i 528 metri di sabbia di Spineta Nuova, sui quali già c’era il divieto di balneazione: scompare la schiuma marrone, ma le unità di escherichia coli individuate in 100 millilitri d’acqua sono ancora 2.005. E restano a quota 1.013 le unità di enterococchi intestinali. Rimangono buoni i dati delle aree di Tenuta Spineta e di Località Lido Lago.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Razzo cinese, tra le traiettorie anche la Campania: "Restate a casa"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento