Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca

Spendevano banconote false nei negozi: due arresti a Battipaglia

I due sono stati rintracciati, ieri pomeriggio, a Battipaglia, dopo che era stata segnalata la loro presenza a bordo di un’auto di colore nero (Volkswagen golf)

Partivano da Atripalda per spendere banconote false nel Salernitano. E, precisamente, nella Piana del Sele. Per questo due pregiudicati, T.G di 29 anni e M.G di 5 anni, con precedenti per furti, estorsione e truffa, sono stati arrestati dai carabinieri.

Le indagini

I due sono stati rintracciati, ieri pomeriggio, a Battipaglia, dopo che era stata segnalata la loro presenza a bordo di un’auto di colore nero (Volkswagen Golf). I truffatori stavano cercando di acquistare, all’interno di una farmacia, prodotti a basso costo che erano intenzionati a pagare con una banconota da 50 euro falsa. Il loro modus operandi era proprio questo: spendevano, in città diverse, banconote false per comprare prodotti con prezzi non elevati con l’obiettivo di intascare moneta corrente. Nel corso della perquisizione i militari dell’Arma hanno rinvenuto altro materiale (mille euro da banconote da 20 euro e 5 euro), che ha consentito di risalire a due episodi simili verificatisi, pochi minuti prima, in due negozi (parafarmacia e alimentari) situati nel vicino comune di Pontecagnano Faiano.  

I carabinieri lanciano un appello ai commercianti dell’area a sud di Salerno a verificare la presenza di possibili banconote false e di segnalarle al comando di Battipaglia. I due uomini sono stati rinchiusi nel carcere di Salerno in attesa della convalida dell’arresto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spendevano banconote false nei negozi: due arresti a Battipaglia

SalernoToday è in caricamento