Bambina ingoia il pedone della scacchiera: salvata a Battipaglia

L'oggetto ostruiva il respiro. Per questo è stata subito sottoposta alla Tac, da cui è emersa la presenza di un corpo estraneo che ostruiva le vie respiratorie

Si è temuto il peggio all’ospedale “Santa Maria della Speranza” di Battipaglia, dov’è arrivata una bambina di appena dieci anni che respirava con grande fatica. La piccola rifiutava anche cibo e acqua. Per questo - riporta La Città - è stata subito sottoposta alla Tac, da cui è emersa la presenza di un corpo estraneo che ostruiva le vie respiratorie. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'operazione

Immediato il trasferimento in sala operatoria dove i medici hanno estratto il pedone di una scacchiera che la bimba aveva ingerito senza che nessuno se ne fosse accorto. Per fortuna si è prontamente ripresa ed è potuta tornare nella località turistica dove sta trascorrendo gli ultimi giorni di vacanza insieme ai genitori. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lockdown? Arcuri lo boccia, la Campania rinuncia e procede con la didattica a distanza. Chiesti bonus e congedi parentali

  • Covid, nuova ordinanza della Regione Campania: confermate le restrizioni

  • Campania: dietrofront sulla scuola, non riaprono neppure le elementari

  • Covid-19: torna l'autocertificazione in Campania, all'orizzonte un nuovo decreto di Conte

  • Superenalotto, la Dea bendata bacia Salerno: vinti 25mila euro

  • Nuovo Dpcm 25 ottobre 2020: stop anticipato a ristoranti-bar, si fermano palestre e cinema

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento