Investito da carrello elevatore mentre va a lavoro: grave bracciante a Battipaglia

Le urla del 26enne hanno attirato l'attenzione degli altri lavoratori di un'azienda agricola, che hanno subito allertato il 118. Il giovane è ricoverato in prognosi riservata al "Ruggi d'Aragona" di Salerno

Si è temuto il peggio, ieri mattina, a Battipaglia, dove un bracciante di nazionalità straniera, di 26 anni, è stato travolto da un carrello elevatore mentre si stava recando in un campo di un’azienda agricola per lavorare.   

I soccorsi

Le sue urla hanno attirato l’attenzione degli altri lavoratori che hanno subito allertato i sanitari del 118, che lo hanno trasportato d’urgenza all’azienda ospedaliera universitaria “San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona” di Salerno dov’è tuttora ricoverato in prognosi riservata. Le sue condizioni di salute sarebbero gravi.  Intanto sulla dinamica dell’incidente sono in corso le indagini da parte degli agenti del Commissariato di Polizia di Battipaglia, che hanno già ascoltato le testimonianze dei presenti ed effettuati i rilievi del caso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm 3-4 dicembre: cosa cambierà, le anticipazioni

  • In arrivo nubifragi in Campania: le previsioni meteo per Salerno e provincia

  • Beccato alla guida senza mascherina: multato conducente in autostrada

  • Morte di Veronica, la Lucarelli contro un giornalista locale: "Era importante specificare che fosse innamorata?"

  • Salerno a lutto, è morto Ciro Di Lorenzo: ora veglierà sulla sua Maria Pia

  • Riapertura scuole in Campania, tamponi su docenti e alunni: De Luca firma l'ordinanza

Torna su
SalernoToday è in caricamento