menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Esplode una bombola di gas in un palazzo, quattro feriti: 3 gravi

L'episodio si è verificato all'alba sulla litoranea di Battipaglia. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e i carabinieri, due dei quali sono rimasti intossicati

Panico alle 2.30 della scorsa notte in località "Lido Lago" a Battipaglia dove una bombola di gas è esplosa in uno degli appartamenti di un palazzo di tre piani, nel quale vivono un ragazzo 17enne, la mamma 36enne ed il nonno 61enne, tutti residenti in un comune in provincia di Brescia. Sul posto sono giunti i vigili del fuoco e i carabinieri che hanno fatto evacuare precauzionalmente 32 persone e una cinquantina di turisti che alloggiano in un albergo situato a poche distanza. Quattro persone hanno riportato ustioni su tutto il corpo, due di loro sono ricoverate in gravi condizioni all'ospedale Cardarelli di Napoli. Durante le operazioni di soccorso sono rimasti intossicati anche due carabinieri.

L’appartamento, gravemente danneggiato dall’esplosione, è stato dichiarato inagibile e sottoposto a sequestro mentre, in mattinata le 32 persone evacuate sono potute rientrare nei loro alloggi insieme ai turisti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento