Battipaglia, blitz della Polizia: espulsi quattro stranieri

Gli agenti sono riusciti a fermare e controllare 17 cittadini stranieri di varie etnie, che abitualmente vivono lungo la fascia costiera

I controlli della Polizia

La Polizia di Stato ha svolto una serie di posti di blocco lungo la Strada Provinciale 175/ALitoranea”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I controlli

E così gli agenti sono riusciti a fermare e controllare 17 cittadini stranieri di varie etnie, che abitualmente vivono lungo la fascia costiera. Tutti sono stati accompagnati presso il locale commissariato per gli accertamenti e sono stati sottoposti ai rilievi fotosegnaletici. Per quattro di loro, risultati irregolari sul territorio italiano, è scattato il decreto di espulsione emesso dal Prefetto di Salerno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni 2020 in Campania: lo spoglio e i risultati/La diretta

  • Si laurea a 20 anni con Lode in Ingegneria Informatica: targa per un salernitano

  • "Oggi voti? Certo, dopo il matrimonio mi reco al seggio": curiosità a Sassano per gli "sposi elettori"

  • Elezioni amministrative 2020: la diretta dello spoglio, i risultati

  • Elezioni regionali 2020: ecco chi è mister preferenze a Salerno città, i più votati

  • Tromba marina devasta Salerno: alberi sradicati e tegole volanti, paura al "Galiziano"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento