Rapine, furti e prelievi fraudolenti con carte di credito, banda a processo

I colpi furono eseguiti a Battipaglia, Eboli ma anche Capaccio. Le rapine, quattro le contestate, fruttavano più denaro, ma il gruppo era specializzato in furti

Finisce a processo la gang accusata di furti e rapine nei supermercati, presso appartamenti e all'interno delle auto. Il gup Alfonso Scermino ha mandato a giudizio otto persone. Altri due, invece, saranno giudicati con rito abbreviato. Ad incastrare l abanda che spadroneggiava nella Piana del Sele furono i carabinieri, che attraverso intercettazioni ambientali e ripreses video, oltre a rilevatori gps di una Citroen in uso ad uno degli imputati, identificarono tutti i componenti del gruppo

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le indagini

I colpi furono eseguiti a Battipaglia, Eboli ma anche Capaccio. Le rapine, quattro le contestate, fruttavano più denaro, ma il gruppo era specializzato in furti. Specie presso le auto in sosta, i cui finestrini venivano distrutti per prelevare tutto ciò che vi era all'interno. Nella Citroen, l'auto attenzionata, veniva poi diviso il bottino. La banda adoperava anche carte di credito rubate, tentando poi dei prelievi agli sportelli automatici. Le accuse per tutti sono di associazione a delinquere finalizzata ai furti e ralle rapine. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Salerno non è turistica: ha solo la fortuna di essere tra 2 costiere", la amara denuncia di un lettore

  • Siano grida al miracolo, la Madonna "appare" in chiesa: parla il sindaco

  • Svuotava le slot machine con il trucco del "pesciolino": arrestato 19enne salernitano

  • Caso sospetto di Covid-19 a Salerno, medico del 118 in isolamento

  • Mare con schiuma gialla e meduse morte tra Pontecagnano e Battipaglia

  • Sole, mare e relax per il ministro Luigi Di Maio a Palinuro

Torna su
SalernoToday è in caricamento