rotate-mobile
Cronaca Battipaglia

Gioco d'azzardo, a Battipaglia sequestrati quattro videopoker

Gli apparecchi si trovavano all'interno di un'attività commerciale di Battipaglia ed erano sprovvisti di qualsiasi autorizzazione, oltre a presentare modifiche non autorizzate dalla normativa vigente (TULPS)

Quattro videopoker sono stati sequestrati a Battipaglia dagli uomini della guardia di finanza della locale tenenza. Gli apparecchi, rende noto il comando provinciale delle fiamme gialle di Salerno, erano privi di qualsiasi autorizzazione e dotati inoltre di schede di gioco non conformi al TULPS. I videopoker erano predisposti per accettare monete da 0,50 Euro e da 1 Euro e contenevano al loro interno una somma complessiva di 105 Euro, sottoposta a sequestro dalle fiamme gialle.

Nei confronti dell'esercizio commerciale sottoposto a controllo sono state comminate sanzioni amministrative per 16mila Euro. "Le slot machines irregolari - rende noto la guardia di finanza - sono artatamente modificate e, a fronte di una probabilità di vincita estremamente bassa, rispetto a quanto previsto dalla legge (75%), consentono ai titolari di bar e circoli di realizzare ingenti guadagni a danno di ignari avventori e di non versare quanto dovuto all’Erario". 

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gioco d'azzardo, a Battipaglia sequestrati quattro videopoker

SalernoToday è in caricamento