Case a "luci rosse", la mappa dei vigili di Battipaglia: scattano i controlli

Nel mirino della Polizia Municipale gli annunci pubblicati sui siti internet dalle escort e i proprietari degli appartamenti che potrebbero essere legati ai protettori malavitori

Dopo il blitz di giovedì scorso in via Garibaldi, proseguono senza sosta le indagini della Polizia Municipale per stanare le case a “luci rosse” presenti in città. Al vaglio, in queste ore, ci sono gli annunci pubblicati dalle escort sui siti internet riguardanti gli incontri per le prestazioni sessuali a pagamento. 

I luoghi d'incontro

Il cerchio si sta stringendo su alcune zone precise della città: il rione Taverna, il centro cittadino e la zona industriale dove vi sarebbero diverse abitazioni utilizzate dalle prostitute per esercitare la loro “professione”. I controlli, inoltre, si stanno concentrando anche sui proprietari di tali appartamenti che potrebbero essere legati ai protettori malavitosi delle lucciole.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La strage del Covid-19: muore nella notte 33enne incinta, Nocera piange Veronica

  • In arrivo nubifragi in Campania: le previsioni meteo per Salerno e provincia

  • Beccato alla guida senza mascherina: multato conducente in autostrada

  • Ospedale di Scafati, parla un paziente Covid: "Miracoli fatti in Campania? Qui mancano i caschi"

  • Lutto a Buonabitacolo: muore a 35 anni l'Appuntato Scelto Luca Ferraiuolo

  • Decreto del 4 dicembre: che cosa succederà a Natale, le indiscrezioni

Torna su
SalernoToday è in caricamento