menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Furto di carburante e uso privato dei mezzi aziendali: blitz dei carabinieri ad "Alba"

Nel mirino della Procura di Salerno sarebbero finiti alcuni dipendenti "infedeli" della società municipalizzata di Battipaglia. Le indagini sono tuttora in corso

I carabinieri di Battipaglia hanno fatto irruzione all’interno degli uffici della società municipalizzata “Alba” che si occupata della raccolta dei rifiuti.

L'inchiesta

Secondo indiscrezioni, nel mirino dei militari, coordinati dalla Procura della Repubblica di Salerno, sono finiti il presunto ammanco di carburante, l’assenteismo di alcuni dipendenti e l’utilizzo privato dei mezzi aziendali da parte di singoli operai per smaltire i rifiuti. Di qui il sequestro di documenti della società municipalizzata per accertare le ipotesi di reato che sono al vaglio degli inquirenti. Gli uomini in divisa avrebbero acquisito anche i rilievi della strumentazione gps installata a bordo dei mezzi di Alba, dopo i primi sospetti relativi ai furti di carburante risalenti allo scorso anno. Le indagini sono tuttora in corso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento