Cronaca

Battipaglia, rinvenuto ordigno bellico di 115 chili: scatta l'evacuazione

A trovare la bomba sono stati alcuni agricoltori che stavano piantando semi di ortaggi e frutta in località Spineta. Sul posto sono giunti i carabinieri che hanno messo in sicurezza la zona

Tensione a Battipaglia, dove è stato rinvenuto, all’interno di un terreno agricolo, un ordigno bellico risalente alla seconda guerra mondiale.

L'evacuazione

Si tratta di una bomba che pesa 115 chili, di fabbricazione inglese. A rinvenirla sono stati alcuni agricoltori che stavano piantando semi di ortaggi e frutta in località Spineta.  Sul posto sono giunti i carabinieri che hanno fatto immediatamente evacuare la zona a ridosso dell'ordigno, compresa un’azienda agricola, per metterla in sicurezza. Nelle prossime ore saranno evacuate anche le altre aziende, le abitazioni e i negozi presenti nel raggio di almeno un chilometro e mezzo. Inoltre saranno chiuse anche le strade adiacenti. Si attende l’arrivo degli artificieri per disinnescare l’ordigno. Ma le operazioni per farlo brillare dovrebbero partire soltanto nella giornata di domenica.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Battipaglia, rinvenuto ordigno bellico di 115 chili: scatta l'evacuazione

SalernoToday è in caricamento