menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Accusarono malore dopo aver mangiato una pizza: condannato ristoratore

Al termine del procedimento giudiziario che nacque dopo la denuncia, il tribunale ha condannato il titolare del locale a pagare un risarcimento danni

Avevano mangiato una pizza, poi si erano sentiti male. Il tribunale condanna i titolari di un ristorante a pagare un risarcimento danni.

La storia

Era il 24 ottobre 2015, quando P. , insieme ad un amico, aveva deciso di trascorrere la serata in una pizzeria a Battipaglia. Dopo averla consumata e saldato il conto, entrambi avevano avvertito un malore, concretizzatosi tra vomito e dissenteria. Questo almeno fu il referto dei medici del pronto soccorso dell’ospedale San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona di Salerno. I due erano ricorsi alle cure, con una prognosi di 5 giorni. I due chiesero anche conto al ristorante, che non fornì alcuna spiegazione utile sull'accaduto. A quel punto, P. si rivolse ad un'associazione, Dimensione Civica, e al suo legale. Al termine del procedimento giudiziario che nacque dopo la denuncia, il tribunale ha condannato il titolare a saldare in termine di risarcimento danni la somma di 700 euro. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Salerno: San Matteo ed il Miracolo della Manna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento