menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Battipaglia, revocata la Ztl in centro: vertice con i commercianti

La sindaca Francese: "Recepiamo le istanze della categoria e dobbiamo mettere in campo tutti i progetti necessari affinché il comparto commerciale sia in grado di competere con le sfide che ci attendono nei prossimi anni"

Revocata la Ztl nel centro di Battipaglia. In giornata si è svolto un vertice al Comune tra una delegazione di commercianti del centro cittadino, la sindaca Cecilia Francese e l’assessore all’area sociale Michele Gioia. Al centro della discussione  i problemi riscontrati rispetto alla chiusura al traffico veicolare di via Mazzini e delle strade adiacenti. D’intesa con i commercianti la prima cittadina ha deciso per la revoca della chiusura al traffico veicolare del centro cittadino per il periodo delle festività natalizie. Immediatamente, giovedì sera alle 21, ci sarà una riunione con tutti i commercianti per discutere, con proposte concrete, del momento di crisi del settore commerciale e le possibilità per lo sviluppo di questa importante categoria imprenditoriale.

Soddisfatta la sindaca Francese: “Dobbiamo confrontarci subito per stabilire una linea comune per superare l’attuale crisi del commercio battipagliese che non scopriamo certamente oggi. Recepiamo le istanze della categoria e dobbiamo mettere in campo tutti i progetti necessari affinché il comparto commerciale sia in grado di competere con le sfide che ci attendono nei prossimi anni. Al di la delle questioni legate alle manifestazioni natalizie dobbiamo pensare a come sarà Battipaglia nei prossimi venti anni. E lo dobbiamo fare insieme”.

Già in tarda mattinata, nel corso della riunione di Giunta Comunale, è stato revocato il provvedimento di chiusura al traffico del centro cittadino.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Salerno: San Matteo ed il miracolo dei leoni del Duomo

Attualità

Vaccinazioni in Campania, al via le adesioni degli “over 60”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento